Studio di consulenza automobilistica
e servizi di gestione veicoli industriali
pratiche automobilistiche  passaggio proprietà ciclomotori autocarri autoveicoli bollo auto rinnovo patenti a Cassano Magnago (Varese) lombardia applicazioen gancio traino collaudo amministrativo
torna alla home page
seguici su Facebook i servizi di consulenza pratiche auto,veicoli industriali,trasporto merci,albo ct , ciclomotori , macchien agricole e operatrici le tue scadenze auto on line: dimmi quando e ti avvisiamo noi !
accesso riservato Concessionarie e rivenditori autoveicoli
Accedi all'area normative auto e veicoli trasporto merci Albo CT
Area accesso officine revisione veicoli
Area accesso officine revisione veicoli
controllo on line lo stato avanzamento della Tua pratica
contatti e sede Agenzia Atlas - pratiche automobilistiche
| Invia una richiesta di aiuto | ricerca veloce:
Pneumatici invernali 2012/2013
Calendario divieti circ. 2017
Calendario revisioni auto 2017
Blocco circolazione Lombardia
FMI elenco 2013
Controllo doc./veicoli rubati
Classe EURO - Bollino blu
Tutela vendita auto
Area amministrazione

LEGGE 22 dicembre 2011 , n. 214 - S.O. 276/L alla G.U. 300 del 27/12/2011
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, recante disposizioni urgenti per la crescita, l'equita' e il consolidamento dei conti ubblici. (11G0256)
Art. 1
1. Il decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, recante disposizioni urgenti per la crescita, l'equita' e il consolidamento dei conti pubblici, e' convertito in legge con le modificazioni riportate in allegato alla presente legge.
2. La presente legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.
La presente legge, munita del sigillo dello Stato, sara' inserita nella Raccolta ufficiale degli atti normativi della Repubblica italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare come legge dello Stato.
Data a Roma, addi' 22 dicembre 2011

TESTO COORDINATO DEL DECRETO-LEGGE 6 dicembre 2011 , n. 201

Art. 16
Disposizioni per la tassazione di auto di lusso, imbarcazioni ed aerei
1. Al comma 21 dell'articolo 23 del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111, dopo il primo periodo e' inserito il seguente: « A partire dall'anno 2012 l'addizionale erariale della tassa automobilistica di cui al primo periodo e' fissata in euro 20 per ogni chilowatt di potenza del veicolo superiore a centottantacinque chilowatt.».

-- Si riporta il testo del comma 21 dell'articolo 23 del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n. 111, recante "Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria.", cosi' come modificato dalla presente legge:
"Art. 23 (Norme in materia tributaria) -
comma da 1. - 20 (omissis).
21. A partire dall'anno 2011, per le autovetture e per gli autoveicoli per il trasporto promiscuo di persone e cose e' dovuta una addizionale erariale della tassa
automobilistica, pari ad euro dieci per ogni chilowatt di potenza del veicolo superiore a duecentoventicinque chilowatt, da versare alle entrate del bilancio dello Stato.
A partire dall'anno 2012 l'addizionale erariale della tassa automobilistica di cui al primo periodo e' fissata in euro 20 per ogni chilowatt di potenza del veicolo superiore a centottantacinque chilowatt.
L'addizionale deve essere corrisposta con le modalita' e i termini da stabilire con Provvedimento del Ministero dell'Economia e delle Finanze, d'intesa con l'Agenzia delle
Entrate, da emanarsi entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente disposizione. In caso di omesso o insufficiente versamento dell'addizionale si applica la sanzione di cui all'articolo 13 del Decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 471, pari al 30 per cento dell'importo non versato.

studio abilitato allo Sportello telematico dell'automobilista con matricola AGVA0001 dal 15/02/1992 studio consorziato Sermetra Associato Unasca